Meditazione e opulenza

Viviana Dall’Ora

Per la nostra armonia interiore, è importante cercare uno spazio che ci consenta di spostarci dalla periferia al centro del nostro essere, e possiamo farlo semplicemente diventando testimoni di noi stessi.

Il pensiero comune è lontano dal pensare che questa pratica possa favorire l’abbondanza, l’opulenza, la ricchezza e, probabilmente, la maggior parte delle persone non sa che molti fra i più conosciuti imprenditori, donne e uomini di successo, praticano la meditazione con regolarità!

La pratica serve a rallentare i pensieri, diminuire lo stress e l’insicurezza, immergersi in uno stato di calma profonda, creare nella mente uno spazio di pace, una dimensione armonica dedicata alla ricerca della consapevolezza che favorisce la scelta di ciò che è giusto per se stessi, e per scoprire se quello che stiamo facendo, soddisfa realmente i nostri desideri.

Tutto questo potrà accadere perché la pratica permette di acquisire maggior lucidità, il mindset è fondamentale per far sì che funzioni!

La prosperità è una forma di energia, e per essere prosperi dobbiamo attirare l’energia della ricchezza.

Si possono usare visualizzazioni per attingere sensazioni positive e rimuovere i blocchi che limitano, che saranno sostituiti con nuove abitudini e convinzioni.

Attraverso la meditazione si possono favorire forme pensiero di forte prosperità e per creare una visualizzazione potente, è necessario sintonizzarci con la frequenza della determinazione e andare oltre le energie di povertà, eliminando le convinzioni limitanti e aprendo il flusso energetico del denaro felice.

Più riconosciamo quello che siamo e più mezzi abbiamo a disposizione per esprimere e manifestare il nostro mondo interiore, diventare più consapevoli di noi stessi e migliorarsi quotidianamente, arricchendosi interiormente.

I cambiamenti iniziano cercando e raggiungendo l’equilibrio interiore. Mentre si medita, smettiamo di essere un tutt’uno con i nostri pensieri, li vediamo passare, ma non ci soffermiamo su di essi e non identificarci più con quei pensieri, ci rende liberi.

Come cominciare?
Il primo passo è quello di creare una buona abitudine, ritagliarsi del tempo da dedicare alla cura di se stessi, del corpo e della mente.

Dedicarsi attenzione ogni giorno attraverso la meditazione, oltre ad essere un modo per diminuire il chiacchierio mentale e osservare le emozioni senza farci travolgere, significa compiere un atto d’amore verso se stessi.

Mantenere il focus sull’attenzione interiore si trasforma in una modalità che diventa straordinariamente utile quando abbiamo bisogno di invertire la rotta, di spostarci dalla mancanza verso la direzione dell’opulenza.
Come possiamo fare o iniziare? Cliccando il player qui in basso!

Questa meditazione permetterà di creare un flusso di energia ricca, di attirare in modo naturale la tua autenticità, predisponiti ad accoglierla!

Come mantenere questo flusso? Praticando con costanza!

Siediti in un posto tranquillo, trova una posizione comoda e inizia questo viaggio per attirare a te il positivo che vuoi far entrare nella tua vita!

La mia proposta è basata sulla ricerca interiore, l’ascolto del corpo e dei sensi.
Durante gli incontri oriento l’esperienza alla sperimentazione, dove creatività,
fisicità e percezione diventano parte integrante della scoperta o dello sviluppo
dei propri talenti, delle potenzialità individuali e del loro consolidamento.
Applico il metodo Women’s Dream Coaching® che favorisce l’auto osservazione
e la conoscenza del processo di cambiamento in una prospettiva creativa
attraverso l’acquisizione di strumenti e tecniche.